Tour del marocco 15 Giorni

  • 1

    Giorno 1: Arrivo a Casablanca 

    Arrivo all’aeroporto Mohamad V di Casablanca; accoglienza da parte del nostro personale e trasferimento in hotel. orni Marocco grand tour da Casablanca


  • 2

    Giorno 2: Casablanca – Rabat – Fes

    Lasciamo Casablanca, la capitale economica del Marocco, per dirigerci a Rabat dove vi attende la visita guidata della città che comprende: la Kasbah Oudaya e i suoi splendidi giardini, il Mausoleo di Mohamed V e la Torre Hassan. Terminato il nostro giro turistico di Rabat partiremo per Fes. Check in e pernottamento.

  • 3

    Giorno 3: Fes 

    Dedicheremo la giornata alla capitale culturale del Marocco. Fes è considerata la Mecca dell’ovest e l’Atene dell’Africa. E’ la seconda città più grande del paese dopo Casablanca, con una popolazione di circa un milione di abitanti e una delle quattro città imperiali. Fes si compone di tre parti distinte: Fes El Bali che è la parte più antica, Fes-Jadid e sede della Mellah, il quartiere ebraico e la Ville Nouvelle (la città nuova) creata durante l’occupazione francese. Fes El Bali è patrimonio mondiale dell’UNESCO. Risiede qui la più antica università del mondo, Al-Karaouine, fondata nel 859.

  • 4

    Giorno 4: Fes – Moulay Driss- Volubilis – Meknes

    Partenza dopo colazione alla volta di Volubilis, il sito archeologico romano, risalente al III secolo. I resti romani sono considerati patrimonio mondiale dell’Unesco. Da Volubilis ci recheremo a Meknes, capitale del Marocco sotto il regno di Moulay Ismail (1672-1727). Scatteremo fantastiche fotografie di Bab el-Mansour, l’entrata alla città costruita nel XI secolo dal re Al Mansour Adahbi.



  • 5

    Giorno 5: Meknes – Midelt – valle dello Ziz – Erfoud – Merzouga 

    Durante il viaggio verso Merzouga, avremo modo di apprezzare i colori e l’incredibile varietà di paesaggi lungo il percorso. Passeremo attraverso la città più moderna del paese, Ifrane, il cui nome berbero, significa “grotte”. Ifrane è definita la piccola “Svizzera” del Marocco per il verde e per essere importante stazione sciistica nella regione del Medio Atlante. Le oasi di palme di Jbel Ayachi (a 3747 m) anticiperanno la zona pre-sahariana, passando per Errachidia e Erfoud, famosa per le ceramiche e le cave di fossili. Proseguendo il viaggio, raggiungeremo un altipiano in cui vi colpirà l’incredibile oceano di sabbia delle dune di Erg Chebbi, le più grandi del Marocco. Pernottamento in hotel.


  • 6

    Giorno 6: Merzouga – Erg Chebbi 

    Dopo colazione guideremo (4×4) attraverso le dune. Berremo il té in una tenda di nomadi. Ci recheremo nel villaggio di Khamlia, in cui il tempo sembra essersi fermato e che ci riporterà alla vita nomade dei Tuareg. Nel pomeriggio, trekking con dromedario e osservazione del tramonto sulle dune più alte. Bivacco in tenda berbera riservata; cena e pernottamento. Notte al chiaro di luna sotto il cielo stellato.


  • 7

    Giorno 7: Merzouga – Rissani – Gole del Todra

    La mattina visiteremo Rissani e il Mausoleo del fondatore della dinastia Alawita in Marocco; questa città fu capitale del Tafilalet ricoprendo un ruolo strategico di crocevia tra le antiche vie carovaniere di collegamento tra nord e sud. A tutt’oggi, Rissani rimane uno dei centri più importanti del commercio della regione, con un grande souk particolarmente vivace il martedì, il giovedì e la domenica. Situata a soli 27 Km da Rissani, potremo apprezzare i grandi canyon del Marocco come le Gole del Todra che si trovano al di là delle montagne centrali dell’Atlante. I contrasti nei paesaggi ricordano il Colorado americano (altopiano, gole, canyon) per le sue alte cime colpite dall’erosione. Alcuni dei suoi picchi superano i 4000 m: Jbel Saghro 2500 m e Jbel Mgoun con i suoi 4068 m è la vetta più alta in questa parte dell’Alto Atlante. Dopo una passeggiata per i canyon, ci recheremo in hotel dove pernotteremo.

  • 8

    Giorno 8: Gole del Todra – Gole del Dades – Ouarzazate

    Dai grandi canyon delle gole del Todra viaggeremo sulla strada delle Mille Kasbah. Sosta per la visita della Kasbah Amarhidil. Oltrepasseremo Boumalne situata nella valle del Dades, nelle montagne dell’Alto Atlante, che ospita una comunità berbera dedita all’agricoltura. Lungo questa valle incontreremo la valle delle Rose che, grazie alla presenza di piante mediche, realizza prodotti cosmetici come saponi, profumi e creme. Alla rosa è dedicato un festival che si celebra ogni anno alla fine di aprile. Arrivati a Ouarzazate (Hollywood d’Africa e porta del deserto), visiteremo gli studi cinematografici in cui sono stati girati film famosi quali: Lawrence d’Arabia (1962), The Living Daylights (1987), La ultima tentazione di Cristo (1988), La mummia (1999), Il gladiatore (2000), Le crociate (2005), di Martin Scorsese Kundun (1997) e Babel (2005).  Pernottamento in hotel.



  • 9

    Giorno 9: Ouarzazate – Ait Benahddou – Taroudant

    A 35 km da Ouarzazate si trova la Kasbah di Ait Benhaddou, costruita nel XI secolo, antica via carovaniera tra il Sahara e Marrakech, situata in cima ad un colle lungo il fiume Ounila. Sebbene la maggior parte degli abitanti della città viva in un villaggio più moderno sull’altra sponda del fiume, rimane una piccola comunità (circa cinque famiglie) che ancora risiede all’interno della Kasbah. Partenza per Taroudant e sistemazione in hotel.

    10

    Giorno 10: Taroudant – Agadir – Essaouira

    Raggiungeremo Agadir, città molto moderna sull’Oceano Atlantico, non lontana dalle montagne dell’Atlante. E’ importante per la pesca e per il porto commerciale dal quale si esportano vari prodotti (sardine, agrumi, cobalto, manganese, zinco). Partenza alla volta di Essaouira considerata la stazione balneare più bella del Marocco. Città settecentesca cinta da fortificazioni di stile medievale in cui noterete le case dipinte di bianco e le imposte blu. Il sole e le onde, oltre che il vento, la rendono una delle mete preferite da chi ama praticare windsurf o kitesurf. Pernottamento in hotel.


  • 11

    Giorno 11: Essaouira 

    Giornata libera. E’ possibile esplorare Essaouira al vostro ritmo. Possibilità di realizzare passeggiate a cavallo, in dromedario o in Quad. Da non perdere: pranzo e/o cena a base di pesce. A Essaouira inoltre potrete ammirare le numerose gallerie d’arte in cui i pittori locali espongono le loro opere. Dal 1998 si celebra ogni anno il Festival di Musica internazionale con musica rock, jazz e reggae. In questa bella città, nel lontano 1952, il regista Orson Wells ha girato l’Otello. Potrete ammirare una piazza a lui dedicata. Pernottamento in hotel.



    12

    Giorno 12: Essaouira – Marrakech

    Partenza per Marrakech. Durante il tragitto sarà possibile fermarsi per scattare alcune fotografie dei grandi alberi di Argan. L’olio è prodotto sia per usi culinari sia cosmetici in cooperative in cui le donne si dedicano alla spremitura dei frutti. Visita ad una cooperativa. Arrivo a Marrakech e pernottamento.



  • 13

    Giorno 13: Marrakesh

    Dopo colazione inizierà la visita della “città rossa”. Marrakech è una delle città imperiali più importanti del Marocco. Situata ai piedi delle cime innevate dell’Atlante, come tutte le città marocchine, comprende  la città vecchia e fortificata (medina) e la città moderna Gueliz, costruita durante l’occupazione francese. Interessante sarà la visita del souk e della piazza Jamaa el Fna, popolata da cantastorie, ballerini, incantatori di serpenti e musicisti. Durante la notte la piazza si trasforma in un enorme ristorante all’aperto.
    Durante la visita guidata della città, visiterete la Moschea Koutoubia che risale al XII secolo. Pernottamento in hotel.



    14

    Giorno 14: Marrakesh 

    Giornata libera a disposizione, dedicata alla scoperta della medina. Pernottamento in Riad.



  • 15

    Giorno 15: Marrakesh –  Casablanca

    Trasferimento da Marrakesh all’aeroporto Mohamad V di Casablanca e partenza.




Tour Includ:
  • - Veicolo4x4 (minibus) aria condizionata
    - Guida e el condutore
    - Fuel
    - (colazione e cena inclusa)
    - Escurzione di camelli, camelieri
    - 1 notte in accampamento nel deserto
Non incluso:
  • - Volo
    - Pranzi
    - Bevande

 

NOTA: Se gli itinerari che proponiamo non corrisponde a quello che stai cercando, contattateci e noi prepareremo il viaggio alle vostre esigenze e requisiti

PREZZO: dipende dalla categoria di alloggio: standard o superiore