...

Dormire nel deserto marocchino

Dormire nel deserto marocchino

Dormire nel deserto marocchino: una notte in tenda tra le dune dell’Erg Chebbi (Merzouga)

Puoi immaginare di dormire nel deserto marocchino sotto le stelle e svegliarti all’alba su una duna?

Posso assicurarvi che questa è un’esperienza che non dimenticherete, e io la ricordo con grande affetto!

Ho passato una notte in tenda nel deserto di Merzouga, chiamato Erg Chebbi, e ho anche dormito nel deserto di Wadi Rum in Giordania, ed è stato incredibile!

Ecco perché in questo post voglio raccontarvi tutta l’esperienza, tutti i miei consigli per dormire nel deserto marocchino, come arrivarci, dove prenotare e molto altro, in modo che possiate godervi al massimo questa avventura.

Dormire nel deserto marocchino, un’esperienza indimenticabile!

Prima di tutto, bisogna sapere che le due zone più importanti del deserto del Sahara in Marocco sono Zagora e Merzouga.

Personalmente, consiglio il deserto di Merzouga, Erg Chebbi, poiché il deserto di Zagora è molto più arido e roccioso, con dune meno spettacolari di quelle di Merzouga.

Come raggiungere il deserto dell’Erg Chebbi

L’Erg Chebbi è lungo 22 chilometri da nord a sud e le sue dune possono essere alte fino a 150 metri – le tipiche dune del deserto che si vedono nei film!

Se volete sapere quanto è lontano da Marrakech il deserto di Merzouga, è circa 550 chilometri da Marrakech.

Quindi, se vuoi dormire nel deserto, la cosa migliore da fare è fare un viaggio da 2 a 5 giorni, fermandosi in altri posti da vedere in Marocco, per sfruttare al massimo il tuo viaggio nel deserto.

Per questo itinerario attraverso il Marocco, era meglio iniziare il tour dalla vivace città di Marrakech.  Il volo da Madrid ci è costato solo 50 euro andata e ritorno, un ottimo affare!

Arrivare a Merzouga, la porta del deserto marocchino

Il modo più rapido e comodo per arrivarci è quello di prenotare un’escursione nel deserto di Merzouga da Marrakech.

Puoi anche andare nel deserto marocchino per conto tuo, noleggiando un’auto a Marrakech e poi prenotando un alloggio nel deserto di Merzouga.

Dormire nel deserto marocchino

Hai tre opzioni per dormire nel deserto dell’Erg Chebbi:

1. Escursione nel deserto di Merzouga che include una notte in tenda nel deserto dell’Erg Chebbi.

Se vuoi dormire nel deserto di Merzouga e non preoccuparti di trovare alloggio e trasporto, l’escursione nel deserto del Marocco da Marrakech è l’opzione migliore, e quella che ho fatto io. tour da Marrakech

Sarete accompagnati a Merzouga, e da lì prenderete un 4×4 nelle dune dell’Erg Chebbi fino al vostro bivacco, dove vi aspettano le tende.

Se ti stai chiedendo cos’è un haima: l’haima è una grande tenda montata su pali collegati con una corda, usata dalle famiglie nomadi nella loro vita quotidiana per dormire, mangiare e incontrarsi.

Il campo ha da 5 a 10 tende con bagno in camera dove si può passare la notte, una tenda più grande dove si può cenare con piatti locali che sono una delizia, e un’area comune all’aperto dove ci si può sedere intorno al fuoco e guardare le stelle. Si può chiedere di più?

Non dimenticate di puntare la sveglia per guardare l’alba dalla cima di una duna: vale la pena di alzarsi presto!

2. Dormire in una tenda nel deserto marocchino, prenotato da solo

Si può arrivare a Merzouga da soli, come già detto, guidando la propria auto a noleggio e prenotando un alloggio in uno dei campi del deserto.

 Come scegliere dove dormire nel deserto marocchino se sei da solo

C’è molta scelta, da campeggi di lusso, riad, Kasbah, o tende più tradizionali e aree comuni all’aperto.

Ecco una selezione di posti dove alloggiare nel deserto in modo da poter prenotare una notte o due:

Camel Trips Luxury Camp : un campo nel deserto dell’Erg Chebbi con tende di lusso per concedersi e dormire nel deserto.

Camel trips Luxury camp : Uno dei campi con tende più apprezzati dai viaggiatori per dormire nell’Erg Chebbi e godere di un’esperienza incredibile.

luxury desert camp merzouga : Questo campo ha tende con soggiorno e bagno privato all’interno. Perfetto per una notte di sonno nel deserto marocchino.

3. Prendi una tenda e dormi in mezzo al deserto dove vuoi.

Se vuoi risparmiare sul tuo viaggio e vuoi vivere un’avventura in mezzo al deserto da solo, puoi portare la tua tenda e metterla dove vuoi.

Basta essere consapevoli che le temperature del deserto sono molto fredde di notte e che ci può essere una tempesta di sabbia (fate attenzione alla vostra auto!).

Consigli per viaggiare nel deserto del Marocco

Infine, è importante sapere alcune cose prima di viaggiare in Marocco e passare una notte nel deserto:

Ho bisogno di un’assicurazione di viaggio per il Marocco?

È importante viaggiare sempre con un’assicurazione di viaggio in Marocco per qualsiasi contrattempo, incidente o malattia che potresti avere durante la tua avventura.

Non si sa mai cosa può succedere, e alla fine, se non dovete usarlo, tanto meglio!

 

Itinerario viaggio in Marocco e il deserto di Merzouga

Ecco l’itinerario che ho fatto nel mio ultimo viaggio in Marocco: itinerario del Marocco in 7 giorni.

Qual è la temperatura nel deserto del Marocco?

Il clima della regione del Sahara è caratterizzato da giorni caldi e soleggiati e notti fredde. Le temperature scendono significativamente di notte nel deserto.

Se non sai cosa indossare nel deserto marocchino, ti consiglio di prendere qualcosa di caldo per la sera, vestiti comodi e traspiranti, e un foulard come turbante.

Raramente piove, ma si possono incontrare tempeste di sabbia che impediscono la visibilità.

Tutto si copre di polvere di sabbia! Ecco perché i berberi indossano i turbanti, per proteggersi dal vento e dalla sabbia.

In primavera, la temperatura nel deserto marocchino è di solito di 30 gradi Celsius, e può raggiungere i 40 gradi Celsius nei giorni più caldi. E in estate, può raggiungere i 45 gradi Celsius.

La cosa buona è che di notte si raffredda fino a 10-15 gradi.

In inverno, la temperatura nel deserto di Merzouga non supera i 20 gradi durante il giorno, ma di notte le temperature sono gelide.

È sicuro viaggiare nel deserto del Marocco con i bambini?

Sì, è così!

E sarà un’esperienza unica per i più piccoli, dove potranno conoscere la cultura e i costumi locali, e divertirsi giocando tra le dune del deserto.

Devo dire, però, che se si viaggia con dei bambini può essere più complicato, perché i servizi e le strutture nel deserto sono di base, ed è più difficile trovare un ospedale nelle vicinanze.

Non dimenticare la tua macchina fotografica

Se siete come me, che non potete fare a meno di fotografare ogni momento del viaggio, non dimenticate la macchina fotografica e il cellulare, perché le foto nel deserto marocchino sono spettacolari, soprattutto al tramonto e all’alba sulle dune dell’Erg Chebbi.

Spero che queste informazioni vi siano utili per vivere un’esperienza indimenticabile dormendo nel deserto marocchino.

E se avete bisogno di aiuto per viaggiare in Marocco, non esitate a scrivermi un commento e cercherò di risolvere tutti i vostri dubbi e darvi tutte le informazioni necessarie.

Vuoi organizzare da solo il tuo viaggio in Marocco?

Non rischiare, viaggia sicuro in Marocco!

Stai pianificando il tuo viaggio in Marocco e non hai un’assicurazione?

Prevenire è meglio che curare (te lo dico per esperienza!). Come lettore di Mindful Travel avrai uno sconto del 5% su qualsiasi assicurazione di viaggio IATI. Ottieni lo sconto stipulando l’assicurazione qui (o cliccando sull’immagine).  Tour del Marocco

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>